L'antica arte delle erbe

La medicina tradizionale cinese, certamente la più antica fra le medicine tradizionali, è l’espressione armoniosamente completa dello spirito e della cultura che l’ha elaborata nel corso dei secoli. I suoi principi fondamentali sono gli stessi che informano la visione globale del mondo propria della filosofia e della religione della Cina. In primo luogo, l’idea di una unità dinamica basata sulla corrispondenza sistematica: l’universo è una totalità articolata, in continua metamorfosi, ma gli attori di questa metamorfosi sono sempre le stesse forze, gli stessi elementi nel loro rapporto reciproco. 

I rimedi naturali come cura per diversi disturbi degli esseri umani e degli animali hanno radici antichissime. In particolare, si pensa che quelli che si servono delle proprietà presenti nelle piante siano stati i primi approcci curativi utilizzati dall’uomo fin dalle origini. Le prime documentazioni scritte di tale pratica risalgono all’imperatore cinese Shen Nung, che nel 3.400 a. C. circa, trascrisse un trattato elencando 360 tipi di vegetali con principi attivi ad effetto terapeutico.

 

 

Fitoterapia cinese

La fitoterapia cinese ricava i propri rimedi da piante, foglie, frutti, scorze, radici, e funghi. I principali preparati per curare raffreddori, influenza, ecc, sono spesso in commercio già completi, mentre per le cure più complesse si deve ricorrere alle preparazioni del medico cinese. Vi sono diversi modi per assumere le terapie di medicinali cinesi. 

Riportiamo qui di seguito un elenco delle principali erbe utilizzate dalla fitoterapia cinese, con particolare riferimento a utilizzo e funzionalità.

 

 

 

 

TESTIMONIANZE

Luzia

Molto brava e sensibile a comprendere i bisogni del cliente

Sara

molto brava, buona accoglienza e sa trasmettere la passione della medicina tradizionale cinese. 

Davide

Davvero brava nel suo lavoro dove mette amore e competenza, non da meno una location mozzafiato.